Appalti di forniture: nessuna indicazione dei costi della manodopera per i servizi di post vendita

Negli appalti di forniture, anche se siano previsti servizi di assistenza post vendita, non vanno esplicitati nell’offerta, da parte del concorrente, i costi della manodopera, considerato che i suddetti servizi rientrano tra i costi indiretti dell’appaltatore. Lo ha chiarito il T.A.R. Sardegna sez. I, nella sentenza 2 luglio 2024 n ...
/

Eliminata la differenza tra affidamento diretto “puro” e “con interpello”: il confronto tra preventivi è una vera e propria gara

Interessantissima la ricostruzione dell'Usai sul tema irrisolto della distinzione tra preventivi e offerte. Che, sia consentito, proprio per la sua lucidità e condivisibilità convince ulteriormente dell'erroneità della sentenza del Tar Lombardia. Afferma, l'Usai l'esistenza di una differenza tra "affidamento diretto puro" e "affidamento diretto con interpello", auspicando che quest'ultimo avvenga ...
/

Esclusione dal concorso pubblico per utilizzo del telefono cellulare.

  La recente sentenza del TAR SARDEGNA, SEZ. II – del 9 luglio 2024 n. 522 riguarda la legittimità della esclusione da un concorso per posti di dirigente regionale, disposta perché il concorrente, in violazione di una chiara prescrizione del bando, è stato trovato, durante la prova scritta, in possesso di ...
/

Ccnl area dirigenza del comparto Funzioni Locali: fu vera soddisfazione? Gli arretrati “compensano” i ritardi?

Giunta la firma sul Ccnl dell'area dirigenza del comparto Funzioni Locali, le agenzie di stampa lanciano le dichiarazioni del presidente dell'Aran: "Profonda soddisfazione per la firma definitiva del Contratto collettivo nazionale di lavoro per il triennio 2019-2021, che interessa 13.640 dirigenti, dirigenti amministrativi tecnici e professionali e segretari comunali e ...
/

Ammessa la modifica dei costi della manodopera in sede di verifica di anomalia, ma solo in forma marginale

La modifica dei costi della manodopera in sede di accertamento dell’anomalia dell’offerta è ammessa, ma solo in forma marginale e va giustificata sulla base, ad esempio, di originari errori di calcolo o sopravvenienze di fatto o di diritto. Anche l’abbassamento del costo del personale a causa della riduzione del tasso ...
/

L’affidamento diretto dopo la sentenza del Tar Lombardia n. 1778/2024

Il confronto sul tema dell’affidamento diretto – sviluppatosi sul quotidiano (grazie agli interessanti contributi di Oliveri, Girlando e Biancardi) - , e la recente sentenza del Tar Lombardia n. 1778/2024, a sommesso avviso, è oggettivamente utile per consentire una esatta configurazione del procedimento (e non procedura) dell’affidamento diretto a beneficio ...
/

Views: 64790