Trasformazione automatica del rapporto a part time se la PA non si pronuncia entro 60 giorni?

La sentenza 22.8.2022, n. 25066 della Cassazione, Sezione Lavoro, è estremamente discutibile. I giudici affermano che se il datore pubblico non si pronuncia sulla richiesta del dipendente di trasformare il rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, la trasformazione avviene comunque, come rimedio al silenzio del datore pubblico ...
/

Clausola di adesione nel comparto sanità: frazionamento e rischio di lock-in. Commento al Cons. di Stato n. 6514/2022

La clausola di adesione che prevede forme di acquisizione aggregata e centralizzata è compatibile con la normativa nazionale e comunitaria e non configura ipotesi di frazionamento artificioso ai sensi dell’art. 35 del Dlgs 50/2016. Ciò, anche laddove la stazione appaltante si riservi, con successive ed ulteriori procedure di scelta del ...
/

Lavoro agile, la prevalente presenza in ufficio incombe anche sulla contrattazione collettiva

Nell’articolo pubblicato su NT+ del 25.8.20220, dal titolo “Smart working, la prevalenza della prestazione in presenza sopravvive alla disciplina contrattuale”, Consuelo Zigiotto centra il problema: il Ccnl già stipulato per le Funzioni Centrali e la preintesa per le Funzioni Locali non hanno affatto quell’effetto di flessibilizzazione anche organizzativa che qualcuno ...
/

L’esercizio del diritto di opzione da parte del vincitore di concorso non lo esime dall’indennità per mancato preavviso

E’ molto radicata nelle amministrazioni l’idea secondo la quale i dipendenti che cessino il rapporto di lavoro presso l’ente di appartenenza per aver vinto un concorso presso altra amministrazione, non debbano dimettersi e, dunque, assoggettarsi al periodo di preavviso, perché sarebbe sufficiente la decadenza automatica. E’ una suggestione figli di ...
/

Incentivi tributari negli enti locali: attenzione ai requisiti e alle condizioni

Gli incentivi per il recupero dell’evasione negli enti locali costituiscono un tema di particolare interesse, anche per l’elevata importanza rispetto ad un contesto nel quale la sostenibilità dei bilanci è sempre di più legata alla capacità di gestire adeguatamente il fronte delle entrate, che, in verità, rappresenta una criticità. In ...
/

La nuova modalità di costituzione della garanzia provvisoria

Una nuova modalità per costituire la garanzia provvisoria è stata introdotta in sede di conversione del D.L. 73/2022, a seguito della Legge 122/2022. La novità non impatta sulla disciplina riguardante la costituzione della garanzia definitiva, ma solo su quella provvisoria. Inoltre, resta anche immutata la modalità per costituire la garanzia ...
/

Come pesare i criteri di valutazione per le progressioni verticali nel periodo transitorio

L’articolo 13, comma 6, del Ccnl Funzioni Locali (ancora in fase di preintesa) prevede che entro il termine del 31 dicembre 2025, la progressione tra le aree può aver luogo con procedure valutative cui sono ammessi i dipendenti in servizio in possesso dei requisiti indicati nella allegata Tabella C di ...
/

Visits: 33037