Non opponibili dalla Pa motivi ostativi già risultanti dall’istruttoria

Non possono essere proposti per la prima volta motivi ostativi già risultanti dall’istruttoria non specificati nella comunicazione dei motivi ostativi di cui all’art. 10-bis della Legge 241/90. E’ quanto affermato dal T.A.R. Lombardia (sez. III) nella sentenza n. 1706 del 18 luglio 2022. La disciplina normativa La regola giuridica sopra ...
/

Ccnl comparto Funzioni locali: è preintesa

Il 4 agosto 2022 è stata siglata la preintesa del Ccnl del comparto Funzioni Locali, area delle qualifiche, per il triennio 2019-2021. Il Ccnl prevede, per i circa 430.000 dipendenti del comparto, aumenti da 56 a 102,5 euro, con arretrati da 1.600 a 3.000 e la riclassificazione del personale nelle ...
/

La gestione della crisi delle società partecipate dopo il codice della crisi d’impresa

Il 15 luglio è entrato in vigore il dlgs nr. 14 del 2019, che ha riformulato e riordinato la crisi di impresa e il fallimento (d’ora in poi liquidazione giudiziaria). Come è noto l’articolato normativo sarebbe dovuto divenire operativo a giugno 2020, 18 mesi dopo la sua pubblicazione sulla Gazzetta ...
/

I decreti semplificazioni e l’utilizzo delle procedure tradizionali nel sotto soglia con particolare attenzione agli appalti di forniture e servizi

Fin dall’origine, l’introduzione nel sotto soglia delle procedure emergenziali di cui all’art. 1, co. 2 del D.L. 76/2020, convertito in Legge 120/2020, ha creato non pochi problemi applicativi, soprattutto dubbi in merito alla possibilità o meno, di poter continuare ad utilizzare le tradizionali procedure previste nell’art. 36 del Codice dei ...
/

Se il segretario comunale e responsabile anticorruzione è il primo ad incorrere nel conflitto di interessi…

La nota dell'Anac che accerta il conflitto di interessi nel quale incorre il segretario comunale e responsabile anticorruzione di un comune lascia tra il depresso ed il rassegnato. Se ancora non risultano chiare ipotesi macroscopiche e clamorose di conflitti di interesse, vuol dire che la normativa anticorruzione, come impostata, non ...
/

Assenza della firma sull’offerta economica: soccorso istruttorio legittimo secondo il TAR Sicilia. Forma vs sostanza nelle procedure telematiche. 

Uno degli istituti più controversi del Codice dei contratti pubblici è senza dubbio quello del Soccorso istruttorio. Nel corso della sua evoluzione, dal Dlgs 163/2006 fino all’attuale Dlgs 50/2016 passando per il decreto correttivo del 2017, l’art. 83, co 9, ha gradualmente abbandonato la sua originaria funzione di “caccia all’errore” ...
/

Progressioni verticali: il 50% dei posti complessivi destinati al reclutamento va calcolato per categoria? Non persuade l’indicazione della Funzione Pubblica.

Che il 50% riservabile alle progressioni verticali sia da considerare riferito a ciascuna categoria e non al complesso dei dipendenti da reclutare è un’interpretazione possibile. In termini pratici, quanto suggerisce il parere 12094/2022 della Funzione Pubblica porta ad un restringimento dell’utilizzo delle progressioni verticali. Poniamo un facile esempio, immaginando che ...
/

Views: 64990