Procedure sottosoglia: quella sottile linea rossa tra negoziata e affidamento diretto 

Premessa Non convince affatto l’interpretazione del TAR Lombardia n. 1778/2024 che, in tema di appalti sottosoglia, arriva a considerare affidamento diretto anche una procedura gestita con meccanismi comparativi tipici delle procedure negoziate, pur negando nella propria esegesi che si tratti […]

» Leggi tutto

Istituzione del fondo economale e deroga agli obblighi di tracciabilità nell’era della “corsa al CIG” 

Premessa È noto a tutti gli operatori del settore che in questo momento navigano nel burrascoso mare della contrattualistica pubblica, quanto sia complicata l’attuale gestione dei CIG tra PAD, MEPA, sistemi interoperabili, orchestratore ANAC, FVOE 2.0 e via discorrendo.  Scrive […]

» Leggi tutto

Commento al TAR Lombardia 2968/2023: l’affidamento “diretto” che passa per una procedura selettiva non è un vero affidamento diretto. 

Desta qualche perplessità la decisione assunta dal TAR Lombardia, Milano n. 2698 del 9/12/2023, in merito all’affidamento diretto di una concessione del servizio di gestione, manutenzione e installazione di impianti pubblicitari delle transenne para pedonali del Comune resistente. Perplessità che, […]

» Leggi tutto
1 2 3 5