Fondo per Comuni soggetti a spopolamento (l. di bilancio 2024)

Dopo aver predisposto una raggruppamento complessivo delle previsioni di maggiore rilievo per i Comuni contenute nella l. di bilancio 2024 (l.213/2023), si procederà, con specifiche tabelle, a concentrare l’attenzione su alcune di esse. Iniziamo dal Fondo per Comuni soggetti a spopolamento.

        Articolo 1, co. 502 e 503, L. 213/2023 (L. di Bilancio 2024): FONDO PER COMUNI SOGGETTI A SPOPOLAMENTO                 
Cosa prevede? L’istituzione, nello stato di previsione del Ministero dell’interno, di un fondo avente una dotazione di 30 MLN € per l’anno 2024 in favore dei Comuni delle Regioni a statuto ordinario, della Regione Sicilia e della Regione Sardegna con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, che presentano parametri di criticità di ordine economico – sociale, legati principalmente allo spopolamento
I beneficiari nello specifico Si tratta di Comuni caratterizzati da: a) popolazione definitiva ISTAT al 31 dicembre 2022 ridotta di oltre il 5 % rispetto al 2011; b) reddito medio pro capite inferiore di oltre 3.000 euro rispetto alla media nazionale, calcolato sulla base dei dati dell’ultimo anno di imposta disponibili; c) indice di vulnerabilità sociale e materiale superiore alla media nazionale     
Come avviene il riparto?  In proporzione alla popolazione definitiva ISTAT al 31 dicembre 2022, con decreto del Ministro dell’interno, di concerto con il MEF, previa intesa in sede di Conferenza Stato-città ed autonomie locali, da adottare entro il 28 febbraio 2024  

Autore

Visits: 42

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *