Un avviso per i concorrenti degli appalti

Figura come prima notizia in evidenza sul sito dell’Autorità Nazionale Anticorruzione quella relativa al pagamento del contributo gara a suo favore. Infatti, si comunica che, a seguito della risoluzione delle problematiche evidenziate nell’avviso del 26 gennaio u.s., il versamento contributivo dovuto per la partecipazione a procedura di scelta del contraente pubblicate dal 22 maggio 2024, dovrà essere effettuato esclusivamente tramite avviso di pagamento pagoPA, generato a cura dell’operatore economico sul sistema di Gestione dei Contributi Gara. Tale modalità, garantirebbe l’attestazione immediata dell’avvenuto pagamento senza richiedere ulteriori adempimenti verso l’amministrazione indipendente.
Inoltre, si specifica altresì che, qualora siano riscontrati problemi nella generazione dell’avviso dovuti alla difformità dell’importo contributivo o al mancato riconoscimento del CIG, l’operatore economico dovrà contattare la stazione appaltante affinché verifichi la corretta trasmissione dei dati alla Banca Dati Nazionale dei Contratti Pubblici per il tramite della Piattaforma di approvvigionamento digitale utilizzata per la gestione della procedura di affidamento.

Autore

Views: 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *