È la giunta che decide sui pedoni

La decisione del TAR Miliano, sez. III, n. 947/2024, ha annullato, per incompetenza, il provvedimento di un Comune che, in difetto di ragioni di urgenza, aveva stabilito di estendere un’area pedonale già esistente. Il motivo? Nel caso di specie, tale provvedimento, pur essendo riservato alla Giunta comunale (ex art.7 del decreto legislativo n. 285/1992), era stato adottato dal dirigente.

Autore

Visits: 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *