Verifiche requisiti ultra semplificate per gli affidamenti entro i 40.000 euro all’insegna del risultato e della fiducia

Per quanto concerne gli appalti di importo inferiore alle soglie comunitarie, con il Dlgs 36/2023 il legislatore ha ritagliato un microsistema derogatorio rispetto alla disciplina di dettaglio applicabile ai contratti sopra soglia europea, fermo restando il rispetto delle disposizioni aventi […]

» Leggi tutto

Indagine di mercato illegittima se impone requisiti tecnici identici a quelli del precedente affidamento

Deve reputarsi illegittima l’indagine di mercato propedeutica alla procedura negoziata di cui all’art. 63, comma 2, lett. b), che non è volta a verificare l’impossibilità di ricorrere a fornitori o soluzioni alternative, ma mira esclusivamente alla ricerca di un operatore […]

» Leggi tutto

Art. 80 del Codice: gli illeciti professionali del socio persona giuridica sono irrilevanti ai fini dichiarativi: un caso (davvero) chiuso?

L’art. 32 del Codice dei contratti pubblici prescrive che l’efficacia dell’aggiudicazione sia condizionata dalla previa verifica dei requisiti sull’operatore economico affidatario. In particolare, il comma 3 dell’art. 80 definisce l’ambito soggettivo di applicazione dei precedenti commi 1 e 2 del […]

» Leggi tutto