Dare gli incentivi ai dirigenti è una deroga

Secondo quanto affermato dal MIT nel parere n. 2436/2024 la disposizione di cui all’art. 8, co. 5 del d.l. 13/2023 introdurrebbe, per gli appalti PNRR, una eccezione alla regola generale di cui all’art. 45, co. 4 del d.lgs. 36/2023 (che, come noto, esclude dagli incentivi tecnici il personale con qualifica dirigenziale). Pertanto, trattandosi di norma derogatoria di regole generali, essa non potrebbe applicarsi oltre i casi e i tempi considerati attraverso un’attività interpretativa di tipo estensivo. Peraltro, l’ambito soggettivo della norma derogatoria in questione sarebbe limitato ai dipendenti degli enti locali e agli enti delle aziende del servizio sanitario.

Autore

Views: 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *