Sottosoglia: entro quando possono riceversi offerte?

Nel caso di affidamenti di appalti sottosoglia (e, precisamente, di una procedura negoziata ai sensi del nuovo Codice) quale sarebbe il termine minimo per la ricezione delle offerte? Secondo l’Ufficio di Supporto Giuridico del MIT (parere n. 2449/2024) l’art. 76 del d.lgs. 36/2023, rubricato “Procedura negoziata senza pubblicazione di un bando”, non conterrebbe la previsione di un termine minimo per la presentazione delle offerte da parte dell’operatore economico. Pertanto – visto l’art. 92, co. 4, del Codice, ai sensi del quale «se nel corso della procedura di aggiudicazione la stazione appaltante richiede a un operatore economico un adempimento per il quale non è previsto un termine, tale termine è di dieci giorni, salvo che sia diversamente disposto dalla stessa stazione appaltante» – rientrerebbe nella discrezionalità della stazione appaltante decidere il predetto termine, tenendo conto della complessità della procedura.

Autore

Views: 46

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *