Servizi pubblici locali: un’ennesima riforma che permetterà ancora l’in house dietro una cortina fumogena formalistica

I servizi pubblici locali continueranno ad essere affidati in house, ma con una montagna di motivazioni inventate a supporto. Il complesso apparato motivazione disposto dal testo del decreto legislativo di riordino (l’ennesimo) approvato dal Consiglio dei ministri pare essere poco […]

» Leggi tutto