Esclusione del concorrente nel nuovo Codice

Ad avviso dell’Autorità nazionale anticorruzione (parere di precontenzioso n. 148/2024), l’apprezzamento circa l’affidabilità del singolo operatore economico nell’ambito delle gare pubbliche – al di fuori dei casi di esclusione automatica previsti dalla legge – sarebbe rimessa alla valutazione discrezionale dell’Amministrazione […]

» Leggi tutto

Interdittiva illegittima? La P.A. va scusata

Il Consiglio di Giustizia Amministrativa per la Regione Sicilia (sentenza n. 233/2024) ha rilevato che, in materia di interdittiva antimafia, l’amministrazione godrebbe di un’ampia discrezionalità tecnica. Conseguentemente, le andrebbe riconosciuto il beneficio dell’errore scusabile e dell’esclusione di colpa e di […]

» Leggi tutto
1 2 3 4 5 64