Requisiti speciali e discrezionalità

Secondo l’orientamento espresso dall’Anac nel parere di precontenzioso n. 176/2024, non contrasterebbe con il nuovo Codice (e, segnatamente, con l’art. 100, recante “Requisiti di ordine speciale”) il requisito di capacità tecnica e professionale consistente nell’esecuzione di forniture analoghe a quella […]

» Leggi tutto

Il principio della fiducia rafforza il giudizio del rup sull’inaffidabilità dell’operatore economico

Resta confermato che competente ad esprimere il giudizio di inaffidabilità dell’operatore economico per gravi illeciti professionali è la stazione appaltante, anche se la valutazione deve muoversi entro i precisi limiti fissati dall’art. 98. Va, inoltre evidenziato che nel nuovo Codice, […]

» Leggi tutto

Come non riformare i concorsi pubblici

Nell’articolo pubblicato il 24 luglio 20220 sul Corriere del Mezzogiorno, da titolo “Pubblico impiego la svolta necessaria”, Mario Rusciano riassume in poche battute un vademecum su come riformare i concorsi da seguire per agire esattamente all’opposto. E’ una guida perfetta, […]

» Leggi tutto