Esclusione del concorrente nel nuovo Codice

Ad avviso dell’Autorità nazionale anticorruzione (parere di precontenzioso n. 148/2024), l’apprezzamento circa l’affidabilità del singolo operatore economico nell’ambito delle gare pubbliche – al di fuori dei casi di esclusione automatica previsti dalla legge – sarebbe rimessa alla valutazione discrezionale dell’Amministrazione […]

» Leggi tutto

Chiarire non vuol dire modificare

I chiarimenti resi dalla stazione appaltante nel corso di una gara d’appalto non presenterebbero alcun contenuto provvedimentale, non potendo costituire integrazione o rettifica della lex specialis di gara. Essi, infatti, sarebbero ammissibili solo se contribuiscono, con un’operazione di interpretazione del […]

» Leggi tutto

Soccorso istruttorio? Due no e un sì

Poco più di un mese fa, si menzionava il parere di precontenzioso Anac nel quale si sottolineava l’impiegabilità del soccorso istruttorio esclusivamente per dimostrare l’avvenuto pagamento del contributo Anac entro il termine di scadenza per la presentazione delle offerte e […]

» Leggi tutto
1 2